lunedì, dicembre 11, 2006

How would y say "allappare" in english? Quello che le ragazze non dicono

La scorsa settimana sono andata al primo addio al nubilato della mia vita. In realtà, era solo una cena tra amiche. Solo che la festeggiata è mezza spagnola e mezza svizzera, e ha studiato in Inghilterra, quindi era una cena multietnica. Una etiope, una lituana, una francese, un'inglese, e in minoranza romane de' Roma.
Tutti i ragazzi chiedono di cosa chiacchierano le ragazze quando sono sole, ed ecco qua.

Io ero seduta vicino all'inglese, che è già un po' che è a Roma ma non spiccica una parola di italiano. Parlando del più e del meno, non so come il discorso è caduto sui cachi (o cachì). Io avevo già bevuto un paio di bicchieri, che per me è più che sufficiente, e così mi sono messa a spiegarle di quando ero piccola e trovavo nei semi dei cachi i servizi di posate: coltelli, cucchiai e forchette in miniatura, bianchi, che poi staccavo dalla polpa del seme e accumulavo in una bottiglietta di vetro. L'inglese mi aveva appena detto di aver scoperto i cachi a Roma, perché in Inghilterra non ne aveva mai visti (qualcosa di simile mi era già successo con un mio amico tedesco della Germania dell'Est che non aveva mai assaggiato le castagne). Quindi la mia storia acquistava credibilità. Ne ho parlato anche alle romane sedute di fronte, le ho esortate a provare, perché a me i cachi non piacciono più. Qualcuna si è lasciata suggestionare e ha detto di ricordarsi anche lei di qualcosa di simile. Coltelleria nei semi di cachi. Io l'ho vista, me ne ricordo benissimo.
Dai cachi si è passati naturalmente a parlare di quando i cachi allappano. E come glielo spieghi a un'inglese che ha appena scoperto i cachi e li adora, che ogni tanto potrebbe capitarle di trovarsi con quella stucchevole sensazione in bocca, che gratta nel palato, che ...cruspcrusp, che è un po' come avere ...dust in your mouth?

13 Commenti:

Alle 11 dicembre, 2006 17:38 , Blogger maria ha detto...

Ciao Olivia! Piacevolissimo post..perche' io adoro i cachi!!! Un caro abbraccio da...molto lontano!

p.s. ti spieghero' nella mail! ;-)

 
Alle 11 dicembre, 2006 20:02 , Blogger olipal ha detto...

Allora puoi confermarmi se ci sono le posate nei semi??

 
Alle 12 dicembre, 2006 10:05 , Anonymous Alberto Mucignat ha detto...

vorresti far credere che avete parlato tutta la sera di cachi? l'unica cosa certa è che eri un po' brillotta... ;-)

 
Alle 12 dicembre, 2006 10:21 , Blogger olipal ha detto...

Buongiorno! Bè quanto al resto cocccodeeecocccodeeecocccoccodeeeeeeee :-)

 
Alle 17 dicembre, 2006 23:47 , Blogger maria ha detto...

Si, sì...confermo! Bacioni
p.s. riusciremo a vederci prima di Natale? Ci sentiamo in settimana?
Buonanotte ;-)

 
Alle 18 dicembre, 2006 09:55 , Blogger olipal ha detto...

Ma insomma dov'eri finita? Proviamo a sentirci in settimana, ma sarà più facile vedersi durante le vacanze, se sei a Roma, perché prima di Natale vado qualche giorno al nord :-)

 
Alle 18 dicembre, 2006 10:16 , Blogger maria ha detto...

Sapessi...;-)
Ok, ci sentiamo in settimana.
Bacioni.

 
Alle 26 dicembre, 2006 09:07 , Blogger atteone ha detto...

Ciao Olivia, ti mando un pensiero e un augurio veloce!

a presto

Pietro

 
Alle 28 dicembre, 2006 17:37 , Blogger enrico toro ha detto...

Non credo esista una parola per tradurre "allappare".. io direi così "it stucks like glue"

 
Alle 29 dicembre, 2006 09:32 , Blogger olipal ha detto...

Qualcuno suggeriva che anche le banane acerbe facciano lo stesso effetto?

 
Alle 06 gennaio, 2007 22:42 , Blogger maria ha detto...

Cara Olivia (e caro Alberto!),
voglio augurarvi di cuore un SERENO 2007!!!!

maria

 
Alle 08 gennaio, 2007 10:52 , Blogger olipal ha detto...

Grazie Maria tanti auguri anche a te!

 
Alle 14 aprile, 2007 17:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

sono tommaso bassi di pietramelara...anche io da piccino facevo collezione di posate di cachi. era davvero bellissimo collezionarle. anche io amo i cachi

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page